Ricerca libera
30-01-2022
La sterilizzazione dei gatti secondo noi
La sterilizzazione raccomandata nei maschi per evitare odore pungente, marcatura con urine e fuga continua dei gatti maschi che vanno a lottare con altri maschi o a cercare continuamente femmine, rischiando di finire sotto un`auto, avvelenamenti e altri incidenti o contagiarsi con malattie infettive a volte letali. Per le femmine la sterilizzazione raccomandata ugualmente per evitare pericolosi vagabondaggi, vocalizzazioni insistenti e gravidanze indesiderate. Le gatte sono molto prolifiche e una gatta non sterilizzata "sforna" gattini in continuazione. La sterilizzazione raccomandata quindi sia nei maschi che nelle femmine a partire dai 6 mesi di vita. Nella nostra struttura offriamo i protocolli anestesiologici pi moderni, una sala operatoria molto ben attrezzata con monitoraggi avanzati delle funzioni vitali e attuiamo i pi alti standard di igiene e sicurezza perioperatoria. Le femmine in genere le operiamo in laparoscopia usando strumenti pediatrici, quindi trattasi di una laparoscopia miniaturizzata, che ha costi pi elevati, della sterilizzazione aprendo l`addome. La laparoscopia richiede strumenti molto costosi e una ventilazione assistita perfetta per i soggetti, noi utilizziamo un respiratore automatico molto sicuro e sviluppato per i gatti. Facendo moltissime mini laparoscopie siamo comunque in grado di offrire un prezzo competitivo. La sterilizzazione mini laparoscopica un tipo di chirurgia ove tutti gli organi interni possono essere facilmente esaminati, dove i rischi di infezione e complicanze sono ridottissimi o quasi assenti, praticamente indolore e la ripresa dell`animale molto pi rapida. La procedura viene integralmente filmata con la nostra telecamera Full HD. Alla fine sulla pancia della gattina rimarranno solo due o tre, ma pi frequentemente due buchini piccolissimi, che guariscono in breve tempo. Nei maschi la procedura di orchiectomia ha anch`essa una ripresa praticamente immediata. Non usiamo routinariamente antibiotici in questi tipi di chirurgia elettiva, perch quasi mai utili, consigliamo invece di fare un esame delle urine prima dell`intervento, in animali sotto i due anni e/o un profilo ematico base, cio un esame del sangue in cui sono valutati le cellule del sangue (emocromo) e i parametri biochimici principali. Questi esami del sangue che si definiscono pre-operatori sono caldamente raccomandati da noi, oltre che dalle linee guida internazionali sull`anestesia veterinaria, in soggetti superiori a due anni.