Ricerca libera
14-10-2021
Axolotl
L`Axolotl è stato soprannominato il peter pan delle salamandre, in quanto naturalmente non effettua mai la metamorfosi. Questo animaletto è di gran moda grazie a un videogioco popolarissimo fra i bambini ed i ragazzi: Minecraft. Questo anfibio di medie dimensioni è originario del Messico, ma praticamente estinto allo stato selvatico. Anticamente abitava il sistema lacustre dello Xochimilco, che oggi non esiste più e veniva mangiato dagli indigeni. Oggi a Città del Messico gli axolotl non si trovano più, o meglio, qualcuno sarebbe ancora presente nel canali scavati per le Olimpiadi del 1968. Questo simpatico animaletto, a differenza del suo parente più stretto (la salamandra tigre nord americana) si è evoluto per non uscire mai dall`acqua, si riproduce una volta adulto (il che avviene anche se mantiene le branchie e l`aspetto "larvale") producendo uova che schiudono, dando vita a copie miniaturizzate dei genitori. Gli AXOLOTL vivono molti anni in un acquario non riscaldato o in un laghetto e si tengono e riproducono facilmente. In natura le larve di salamandra si nutrono di insetti acquatici ma per gli axolotl esistono oramai tante marche di crocchette formulate apposta per loro! Più domestici di così! Tuttavia come per tutti gli animali non bisogna acquistarli in modo avventato solo perchè costano poco e vengono offerti oramai con colori diversi, frutto di allevamento selettivo, ma occorre imparare a conoscerli e rispettare le loro esigenze. Per qualsiasi informazione e per eventuali cure veterinarie siamo sempre disponibili in clinica e ricordatevi di richiedere all`acquisto il documento di cessione, richiesto dalla CITES.